Manuel Bortuzzo, in questi giorni, durante una lunga chiacchierata con il suo amico e compagno d’avventura Davide Silvestri si è soffermato sul suo attuale stato di salute. L’atleta (promessa del nuoto italiano) è rimasto paralizzato a 20 anni.

Manuel venne raggiunto da un colpo di pistola durante un agguato nella periferia di Roma, nella notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019.




GF Vip: Manuel si confida con Davide sulla speranza di poter riacquisire l’uso delle gambe

Manuel Bortuzzo al suo compagno d’avventura Davide Silvestri ha rivelato: “I medici con me sono stati chiari su cosa potrò recuperare”.




Manuel spera un giorno di poter tornare a camminare. Entrando nel dettaglio, Bortuzzo ha aggiunto: ”Qualcosa si può riprendere. Essendo il midollo una cosa molto complessa non è facile. Tu ti devi immaginare una roba di miliardi di filamenti e connessioni, io molti li ho tranciati, ma alcuni sono ancora collegati. Molti sono ancora integri”.




Manuel Bortuzzo successivamente ha sottolineato come il corpo umano tende sempre a recuperare, e mai a morire. Una possibilità, dunque, seppur minima c’è. Uscito dall’ospedale Manuel ha iniziato a svolgere fiso-terapia, inoltre è tornato a coltivare la sua grande passione per il nuoto. L’attuale concorrente della sesta edizione del GF Vip, sogna di poter partecipare alla prossima edizione delle Paralimpiadi, che si svolgeranno a Parigi nel 2024.




Noi dalla redazione porgiamo i nostri auguri a Bortuzzo perché possa un giorno tornare nuovamente a camminare.




Di V.S

Salve a tutti, mi chiamo Vittoria Seminara scrivo da quando avevo 12 anni, ho pubblicato 5 libri tutti premiati a livello internazionale. Scrivo per amore e passione verso il giornalismo. Il mio motto di battaglia è VI veri veniversum virus vici : Con la forza della verità in vita ho conquistato l'universo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *